"Peperoncino Ska Festival" al Parco Gondar di Gallipoli con Statuto Vallanzaska‏

1 August, 2011 (All day)

Oggi, 1 agosto, il Parco Gondar diventerà una vera e propria pista da ballo. Per il "Peperoncino Ska Festival" suoneranno sul palco della location gallipolina gli Statuto e Vallanzaska, protagonisti indiscussi del panorama della musica ska in Italia.

Gli Statuto, dopo il successo ottenuto negli anni novanta come band di musica ska, ritornano sulle scene musicali con il nuovo album “Undici”. Il disco è un live registrato dagli Statuto in occasione del loro ritorno a Torino dopo sette anni di auto esilio dalla loro città; era infatti il 2004 quando gli Statuto decidevano di non voler più suonare nella città piemontese.

I ventiquattro brani dell’album, tra i quali quelli più conosciuti al grande pubblico come “Abbiamo vinto il Festival”, “Piera”, “Qui non c’è il Mare” sono stati riarrangiati appositamente per l’occasione con lo stile e la grinta che li contraddistingue da sempre. Prodotto da Marco Calliari (già sound-engineer per Subsonica, Giuliano Palma e Baustelle), l’album si avvale di importanti collaborazioni come quelle di Enrico Ruggeri, Ron, Paolo Belli e Rudy Zerbi.

Gli Statuto faranno tappa a Gallipoli per presentare il nuovo album e far scatenare il pubblico con il loro ritmo travolgente.

Nella stessa serata sul palco saliranno Vallanzaska gruppo musicale ska italiano giunti al successo nel 1993 e, dopo vent’anni ancora sull’onda della popolarità. “IPorn” è il loro ultimissimo album in cui non mancato i riferimenti al presente storico e politico. “Gli artisti sono genericamente vicini, quasi per carattere, alla speranza di un mondo migliore. Mi sembra che il mondo della musica, e dell'arte tutta, sia quindi molto impegnata nelle battaglie politiche – spiega Dava, frontman della band.

La serata proseguirà nella pineta del Parco Gondar, trasformata per l’occasione in una pista d’eccezione, con in consolle Doppia Erre And Crew, Bless Party Cleopatra Sound.

Biglietto:
euro 8,00.