La memoria e il Ricordo: un viaggio per non dimenticare

L'associazione culturale “Unidea” e l’Assessorato alle Politiche Giovanili della Provincia di Lecce, in occasione delle giornate della Memoria e del Ricordo, ha presentato un progetto inerente la sensibilizzazione dei giovani circa i crimini che i regimi del Novecento perpetrarono in Italia nei confronti dell’umanità.

Al centro del progetto il viaggio, destinato a 100 ragazzi di età compresa dai 18 ai 26 anni della nostra Provincia, di visita della Foiba di Basovizza e del campo di concentramento di San Sabba nel giorno del Ricordo del 10 Febbraio, ma anche altre località di notevole interesse storico.

Il viaggio rappresenta il momento centrale del progetto, ma non l’unico di altre iniziative correlate.

Martedì 25 gennaio alle ore 17, presso le Officine Cantelmo, si terrà, infatti, un convegno che rappresenta il momento di approfondimento e formazione precedente la visita.

A questa iniziativa parteciperanno, oltre agli organizzatori, docenti universitari che illustreranno il quadro storico e il contesto nel quale si sono svolte queste macabre vicende.

Il momento di sintesi avverrà al ritorno dal viaggio in un apposito incontro in cui saranno protagonisti i ragazzi i quali saranno invitati a raccontare la loro esperienza, le loro impressioni e, perché no, a fornire indicazioni e suggerimenti per migliorare questo tipo di progetti. In questa occasione avverrà la premiazione del concorso fotografico e la proiezione di un dvd con le scene registrate durante la visita.