Appuntamento con il Premio “Castrum Minervae"

Si terrà sabato 10 luglio 2010 a Castro nella nuovissima Piazza Perotti, a partire dalle ore 21.00, la quinta edizione del Premio “Castrum Minervae, nato perché si voleva dare un riconoscimento a coloro i quali, con il loro impegno, il loro amore, la loro professionalità, hanno permesso di far conoscere le peculiarità, le bellezze, l’anima più profonda di Castro e del Salento.

Durante la serata ci sarà una sfilata a cura di Rosanna Calcagnile ispirata alla classicità greco-messapica, la presentazione della monografia “Castrum Minervae” curata da Francesco D’Andria, momenti musicali con pianoforte e violino, pianoforte e voce, Latin trio, Aria Frisca, brani musicali per clarinetto di giovani compositori come Alessandro Urso, Roberto Vetrano, Admir Shkurtaj e tanto altro.

Quest’anno il premio “Castrum Minervae” (una statuina identica a quella rinvenuta a Castro durante gli scavi archeologici e riprodotta dallo scultore leccese Marco Calogiuri), verrà assegnato a Giovanni Semeraro (Patron Lecce Calcio), Edoardo Winspeare (regista), Mauro Lozzi (Si…Viaggiare – Rai 2), Nicola Prete (Prefetto di Lecco – Salentino DOC), Linda Batista (Attrice), Roberta Mazzotta (Confcommercio – Lecce), Salvatore Mangia (AllianzBank) e Admir Shkurtaj (Compositore – Musicista).

Tra coloro che in passato hanno ricevuto questo riconoscimento si ricorda Lucia Buffo, giornalista di Si… Viaggiare (Rai 2),Giovanni Nuzzo, giornalista de La Gazzetta del Mezzogiorno, Francesco D’Andria, Direttore della Scuola di Specializzazione in archeologia dell’Università del Salento, Cinzia Dal Maso, giornalista de Il Sole 24 ore e Repubblica, Ernesto Sticchi Damiani, Preside della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università del Salento.