Galatina in festa per i Santi Padroni

Galatina è pronta per il grande evento. Tre giorni di festa, 28 29 e 30 giugno, attesi non solo dai galatinesi, ma da tanti visitatori vicini e lontani.

I festeggiamenti religiosi iniziano lunedì 28 giugno, giorno della Vigilia, con la Processione che sin dalle 20,00 sfilerà per le vie di Galatina con il simulacro dei santi, e terminano martedì 29 con la Messa Solenne delle 9,10 celebrata nella Chiesa Madre dall'Arcivescovo di Otranto Mons. Donato Negro.

In Piazza S. Pietro, negli stessi giorni, si avvicenderanno le bande di Sogliano e quella della Città di Zollino.

Lunedì 28 giugno dalle ore 22.00 sarà anche il giorno della grande musica. Molto attesi i gruppi musicali che saliranno sul palco: Manekà, Nui Nisciunu, Vento del Sud e Cardisanti.

Il 29 si esibiranno in Piazza San Pietro il "Gran Complesso Bandistico Città di Squinzano" con il maestro concertatore Giuseppe Gregucci e il "Gran Complesso Bandistico Città di Manduria" con il maestro concertatore Paola Vizzi.

Sempre il 29 in Via Lago di Garda sarà la volta dei fuochi d'artificio, commissionati alla "Pirotecnica del Sud" di Coluccia Pietro e Figli e Mega Francesco di Scorrano.

Il 30 giugno alle ore 21.00 a Piazza Aligheri sarà la volta dei Republika Mod e Rita Forte che si esibirà alle 22.00, in Piazza Aligheri.